Nardò: lento ritorno alla normalità, ma le scuole resteranno chiuse

NARDO’ (Lecce) – Le scuole della città di ogni ordine e grado resteranno chiuse anche nella giornata di domani, mercoledì 11 gennaio. Lo ha deciso il sindaco Pippi Mellone a tutela della incolumità e della sicurezza pubblica con una ordinanza (n. 11 del 10 gennaio 2017) che prolunga dunque la chiusura degli istituti determinata dalla ondata di gelo e neve che dall’Epifania sta imperversando sulla città e su tutto il territorio regionale. Il primo cittadino ha preso atto del permanere delle criticità metereologiche e della indicazione del Centro Coordinamento Soccorsi di Lecce presieduto dal prefetto Claudio Palomba. Il cimitero comunale, invece, riaprirà dopo tre giorni di chiusura.

“L’aggiornamento del bollettino meteo e le indicazioni della Prefettura – spiega il sindaco Pippi Melloneci inducono a estendere la chiusura anche a domani. La situazione dei trasporti a livello provinciale purtroppo non si è ancora normalizzata e non ci sono garanzie di sicurezza sufficienti per studenti, genitori e personale scolastico. Stiamo monitorando la condizione di tutti gli istituti per quanto riguarda impianti, accessi e altro in modo che siano tutti pienamente agibili e riscaldati alla riapertura. Pare comunque che questa lunga parentesi gelida stia per finire e anche la nostra città si avvia verso le regolari consuetudini”.

 

NO COMMENTS