Aso e Tso, nome e procedure: al Teatro Comunale di Nardò un seminario per amministratori, operatori di polizia, medici

NARDO’ (Lecce) – È in programma domani, venerdì 10 febbraio, al Teatro Comunale, una giornata di studio su normative, procedure e protocolli d’intervento riguardanti l’ASO (accertamento sanitario obbligatorio) e il TSO (trattamento sanitario obbligatorio) e destinata ad amministratori degli enti locali, operatori di polizia, medici, operatori 118, psicologi, avvocati. Si tratta di un seminario organizzato dal Polo nazionale formativo ANVU-IPTS con il patrocinio del Comune di Nardò.

ASO e TSO furono due innovative concezioni della Legge Basaglia del 1978, poi significativamente modificata da una legge successiva e affiancata oggi da circolari, disposizioni e linee guida di intervento che non sono riuscite a colmare le lacune riguardanti la complessiva attività di tutela del paziente oltre a numerose problematiche per la gestione delle procedure attuative. Ecco la necessità, dunque, di un momento di studio e approfondimento della questione. Alle ore 9 è previsto il saluto del sindaco Pippi Mellone, dell’assessore alla Polizia Locale Graziano De Tuglie, del comandante della Polizia Locale Cosimo Tarantino, del vice Presidente Nazionale ANVU e presidente regionale Gaetano Barione.

Alle ore 9:20 è in programma la prima sessione dei lavori sul tema Normativa e protocolli operativi nell’Aso-Tso a cura di Cristiano Curti Giardina, presidente della IPTS, coordinatore del polo nazionale ANVU-IPTS per la formazione delle tecniche e tattiche operative, formatore ANVU, docente della Scuola Regionale di Polizia Locale Campania e istruttore di tecniche operative di Polizia. Alle ore 11:30 la seconda sessione sul tema Procedure operative e protocolli d’intervento per gli operatori di polizia e sanitari sempre a cura di Cristiano Curti Giardina con la collaborazione del Team IPTS coadiuvato dall’istruttore Danilo Inglese (Referente IPTS Puglia).

Il seminario è gratuito e a tutti i partecipanti sarà rilasciato un attestato di frequenza valido a fini professionali. L’iscrizione può avvenire esclusivamente compilando l’apposita pagina www.anvu.it/event/nardo-s-t-s-normativa-procedure-protocolli-dintervento/.

 

 

NO COMMENTS